Come gestire i messaggi contrastanti che la tua EX ti invia

Riconquistare Una Ex | 0 commenti

Partiamo dal presupposto che dietro ogni donna incazzata c'è sempre un uomo che non ha capito il perché. Seguendo questa logica, qual è il grosso problema della confusione che magari permea la tua giornata?

Guarda il Video

Link al Video: https://youtu.be/hGHPmo9q8Aw

Trascrizione del video

“Teo spesso e volentieri sono in confusione perché lei mi dà dei messaggi contrastanti a volte dice carne, a volte dice pesce e io non so appunto che pesci prendere.”

Se ti trovi in questa situazione questo video fa al caso tuo perché cercherò di spiegarti tutta una serie di principi che stanno al di qua della telecamera e che ti potrebbero aiutare a fare un po’ di luce in questo buio di confusione che stai provando in questo momento.

Intanto se non mi conosci sono Teo, sono un consulente relazionale e aiuto gli uomini nel loro difficile percorso di riconquista. Se sei interessato a questi contenuti e se vuoi rimanere aggiornato ti invito ad iscriverti al canale e ad attivare le notifiche.

Partiamo dal presupposto che dietro ogni donna incazzata c’è sempre un uomo che non ha capito il perché. Seguendo questa logica, qual è il grosso problema della confusione che magari permea la tua giornata?

La confusione deriva dalla nostra matrice (nostra inteso da uomini) di pensiero, perché? Perché noi abbiamo un pensiero che è lineare ed è un pensiero che fondamentalmente creato da causa ed effetto, quindi per noi uomini se succede questo significa che capita quest’altro se capita quest’altro allora la conseguenza sarà quest’altro ancora. 

Questo modo di pensare lineare, logico per l’appunto, va benissimo quando si tratta di scienza, quando si tratta di lavoro, quando si tratta di affari, cose di questo genere. Fa cagarissimo quando si tratta di relazioni perché dall’altra parte la donna di base non è lineare ma è circolare, quindi c’è un fascio di colori che permea la sua giornata che sono appunto le emozioni quindi in base a come si sente in quel dato momento si comporterà di conseguenza.

Per portarti un esempio pratico a volte mi capita che con qualche mio cliente esce fuori questa questione:

“Teo l’altra sera lei ci ha provato con me.”

Quindi magari era lì nel suo stato di confusione e magari sono finiti a far l’amore.

“Che bello!” tu dirai.

Invece no, è una stronzata. 

Perché questo? Perché il giorno dopo lei aveva totalmente cambiata attitudine, magari in quel dato momento di vulnerabilità si è sentita in una determinata maniera, ha fatto determinate cose e noi ci siamo cascati. Il giorno dopo ci sono però tutta una serie di sensi di colpa perché lei non si sente più come si sentiva la sera prima e magari parte con tutta quella serie di pippe mentali del tipo:

“Guarda è stata un errore”

“Sai non ti volevo illudere”

“Non volevo assolutamente che tu pensassi questo”

E via dicendo…

Noi uomini ci rimaniamo assolutamente male ed entriamo in confusione per il semplice fatto che ci sono due cose totalmente discordanti tra di loro: non c’è più il causa effetto perché nella mia testa il causa effetto è “Se hai voluto fare l’amore con me allora significa che mi vuoi” c’è questa cosa, ma poi l’indomani quando l’altra persona dice “No, vaffanculo!” allora in quel caso noi entriamo in confusione perché non sappiamo più che pesci prendere.

L’importante è questo:

Avere una mentalità aperta e tu devi fare sempre comunque un passo indietro e guardare il quadro da una prospettiva più ampia. 

Per fare un po’ di chiarezza te la traduco attraverso un’equazione: per te che sei uomo e quindi sei lineare, due più due fa quattro. Qualcosa di assolutamente normale, logico e via dicendo.

Per lei che è donna, due più due in questo caso non fa più 4, ma fa blu oggi, domani potrebbe fare rosso, dopodomani potrebbe fare giallo.

Non sto dicendo che le donne non hanno razionalità, non sto dicendo che le donne non sono logiche, che non hanno pensiero o sembrano essere governati dagli ormoni. No, non sto dicendo questo.

Sto dicendo che in determinate situazioni prende diciamo più peso l’aspetto emotivo che non l’aspetto razionale nei confronti appunto delle donne e di conseguenza tu devi cercare sempre di fare un passo indietro e capire se c’è coerenza nei gesti e nelle parole.

Cosa significa? Se ad esempio, tornando appunto quello che dicevano prima, lei manifesta la volontà di fare l’amore con te e tu dici:

“Guarda tesoro farebbe male entrambi.”

Tu

Magari lì per lì lei se la prende un attimo però fa un passo indietro, dopo qualche giorno ritorna a bomba:

“Guarda mi piacerebbe fare l’amore con te.”

Lei

“Tesoro ci farebbe più male che altro.”

Tu

Fai sempre un passo indietro tu e via dicendo.

Magari accade una terza volta e lei sente che questa cosa l’ha conquistata. Cioè non è stata una roba dove si è lasciata andare e non ha avuto tempo per elaborare la cosa e di conseguenza ti ha illuso. Anzi! C’è stata molta maturità nel processo e lei ha capito, analizzando anche sicuramente se stessa, che è un qualcosa che desidera e che quindi c’è della coerenza.

Quando c’è questo tipo di coerenza allora va benissimo andare avanti, allora va benissimo fare all’ammmore. Quando però non c’è coerenza veramente dall’oggi al domani la persona cambia veramente da così a così, mi raccomando:

Tu passo indietro, guardia alzata perché ti potrebbero arrivare botte da qualsiasi tipo di direzione e questa confusione che viene creata dall’emotività femminile noi dobbiamo cercare di crackarla attraverso la nostra logica.

Purtroppo però non è possibile quindi l’unico consiglio che ti do in questo caso, l’unica questione su cui tu devi assolutamente far mente locale è quella di non dare per scontato che quello di cui lei ti parla in quel dato momento è la vera verità, perché potrebbe esserci una superficie dove vengono toccati determinati argomenti e potrebbe esserci tutta un’altra serie di cose dietro nel background che sono le vere motivazioni che muovono e spingono una persona, ma se tu gestisci solo queste motivazioni superficiali e non vedi queste altre allora abbiamo un problema perché tu come l’illusionista che con la mano sinistra ti distrae e con la mano destra ti ruba il portafoglio, succede la stessa identica cosa.

Ovviamente prendi la metafora.

– Teo

Richiedi una consulenza gratuita

Richiedi una prima consulenza di analisi per capire se dal punto di vista di Teo la tua situazione è recuperabile e se si adatta al Sistema La Amo Ancora.

Clicca sul pulsante qui sotto per richiedere la consulenza.

Per qualsiasi domanda sull’articolo, lasciami un commento qui sotto!

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *